/ Blog

SCRIVERE… FACENDO!

Si può lavorare sull’individuazione di tempi, luoghi, personaggi e avvenimenti narrati, utilizzando il disegno o i materiali plastici per riprodurre i contenuti del testo?

Certamente! E questo favorisce e sostiene le successive inferenze sull’individuazione del significato globale del brano letto e permetterà di instaurare con il testo un rapporto “caldo”, affettivo.

Inoltre giocare con il racconto, consentirà al bambino di esprimere ciò che ha appreso e a noi di verificarlo.

Manipolare e rielaborare i testi attraverso attività plastiche, grafiche e successivamente di drammatizzazione può essere molto divertente e può aprire la strada alla scrittura creativa.

Potremmo iniziare con l’andare a modificare la conclusione dei racconti e con gradualità infine giungere alla creazione di storie complete, senza che questo crei ansie da prestazione linguistica che potrebbero al contrario inibire la possibilità di esprimersi liberamente.

Tutto ciò ricadrà positivamente sul rapporto emotivo relativo all’attività di lettura e sull’instaurarsi di un legame caldo con il contenuto del brano letto.

Tutto ciò è educazione alla lettura e alla scrittura!

Dott.ssa Sebastiani Maria Michela, Pedagogista

Per conoscere i laboratori del CENTRO PEDAGOGICO LINGUISTICO clicca qui!

 

Share this Post